Trionfo al Memorial “Renato Siddi”

Fuori dalle mure amiche la Sezione di Albano Laziale si dimostra infallibile!

Dopo aver sbancato il torneo di Termoli la rappresentativa sezionale sbanca il Memorial Renato Siddi, organizzato dalla Sezione di Frosinone e che vedeva invitate le sezioni di Roma 1, Tivoli, Cassino, Formia, Frosinone ed, appunto, Albano Laziale.

L’inizio non è dei migliori: infatti contro Roma 1 i nostri perdono per 0-1 dopo aver dominato a lungo e tratti la gara. Contro Formia i gladiatori si sbloccano: secco e perentorio 4-1 con reti siglate da Mitri, Galderisi, Lupinski e Ferruzzi. La vittoria contro i formiani ha dato linfa nuova ai nostri ragazzi che si impongono meritatamente contro Cassino (3-0, marcatori Sgro, Spinetti e Ferruzzi) e Tivoli (Galderisi, Romagnoli), ma perdono l’ultima e ininfluente gara contro Frosinone per 0-1.

In virtù della classifica finale del girone unico (Frosinone, Albano L., Roma 1, Cassino), la semifinale ci vede impegnati contro Roma 1. Gara tiratissima (1-1 al termine dei due tempo, marcatore Sgro) che viene decisa ai tiri di rigore nei quali Magrini è il protagonista parando il primo rigore ad oltranza ed offrendo a Galderisi il passaggio in finale.

Finale, neanche ad immaginarlo, contro Frosinone, che sa di bestia nera: in 2 tornei abbiamo rimediato 3 sconfitte ed un pareggio. Ma i nostri ragazzi, guidati magistralmente da Nonno Giovanni in campo, decidono di dimostrare di che pasta sono fatti. Ed ecco servita la doppietta di Sgro che ci fa sognare e soffrire fino al triplice fischio… Albano ha VINTO, di nuovo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi