La RTO del Mentor Mario Filippini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giovedì 19 aprile la sezione di Albano Laziale  ha avuto il piacere di ospitare Mario Filippini per la seconda Riunione Tecnica Obbligatoria del mese di aprile.

Mario Filippini, della sez. AIA di Roma 1, è il coordinatore del progetto Mentor/Talent del Calcio a 5 (di cui fa parte il nostro Daniele Perrino) oltre che componente del Settore Tecnico dell’AIA.
Filippini ha strutturato una riunione su argomenti trasversali, poiché la nostra Sezione è composta per la maggior parte da arbitri di calcio a 11; Mario ha esordito mostrando una clip sul raduno dei talent del calcio a 5 d’Italia, sottolineando di quanto siano intense le riunioni e dell’intensità dei test fisici a cui i ragazzi sono sottoposti, affermando, tra l’altro, quanto siano importanti e ricchi di emozioni questi eventi a livello nazionale. Ha introdotto poi il tema della prevenzione e di quanto questa sia importante già dai primi minuti per entrambe le discipline sportive, di quanto la presenza fisica e la lucidità mentale facciano la differenza nei momenti cruciali delle partite.
Successivamente, Filippini, ha posto il focus sul tiro libero nel calcio a 5: sulla posizione che va tenuta in campo e sugli accorgimenti per la sua corretta realizzazione, poi, per chiarire ogni dubbio, Mario ha mostrato ai ragazzi alcuni video dei vari casi di gioco.
La riunione si è conclusa tra gli applausi e dai complimenti del presidente Alessandro Lombardi per il compito che Filippini sta svolgendo con i giovani talent del calcio a 5 portandoli a una maturazione costante gara dopo gara.

di Manuel Corradini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi