Colucci alla Commissione di Disciplina Nazionale

Nomina alla Commissione di Disciplina Nazionale per Antonio Colucci

Nominato arbitro effettivo il 30 giugno 1990, Antonio arbitra sino al 1999 dirigendo gare sino a raggiungere i vertici regionali. Nella stagione sportiva 95/96 gli viene assegnato il prestigioso premio sezionale “Broccolo d’Oro“. Dal 2000 passa fuori quadro e diventa osservatore arbitrale. Ricopre per diversi anni ruoli nel Consiglio Direttivo Sezionale, curando sapientemente per diverse edizioni anche la formazione degli aspiranti arbitri. Dal 2012 al 2016 è stato sostituto procuratore arbitrale per la regione Lazio, per poi passare quale membro effettivo della Commissione Disciplina Regionale del Lazio. Con il comunicato numero 88, a firma del presidente dell’AIA Alfredo Trentalange pubblicato lo scorso 11 marzo, entra a far parte della Commissione di Disciplina Nazionale. Un giusto riconoscimento ad un associato, che oltre ad essere un valido e stimato professionista, ha sempre dato la massima attenzione ai ruoli e agli incarichi che la nostra associazione ha saputo affidargli e riconoscergli. A lui da parte degli associati della sezione e da parte dell’Associazione italiana arbitri un grosso in bocca al lupo per il nuovo prestigioso incarico nazionale.

Il presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi