Quiz – Calcio A 5 – Regola 14
“Il calcio di rigore”

/9
0 voti, 0 media
9
Creato il
Calcetto azione

Calcio a 5 (Regola 14)

14° Gruppo di 9 domande

Valuta la tua conoscenza del Regolamento dei Gioco del Calcio e del Regolamento Associativo con le domande, per il Calcio A 5, messe a disposizione dal Settore Tecnico!

1 / 9

La durata della gara è prolungata per consentire la ripetizione di un calcio di rigore. Quest'ultimo può essere battuto da un qualsiasi calciatore presente sul rettangolo di gioco.

2 / 9

Subito dopo la regolare esecuzione di un calcio di rigore, la traiettoria del pallone viene interrotta da uno spettatore, entrato indebitamente sul terreno di gioco. Gli arbitri interromperanno il gioco, faranno allontanare lo spettatore e riprenderanno facendo ripetere il calcio di rigore.

3 / 9

La durata della gara è prolungata per consentire la ripetizione di un calcio di rigore. Il portiere può in ogni caso essere sostituito.

4 / 9

Durante l’esecuzione di un calcio di rigore, dopo il fischio dell’arbitro, un calciatore della squadra difendente colpisce un avversario, diverso da quello incaricato della battuta. Se la rete viene segnata, sarà convalidata. Se la rete non viene segnata, il tiro dovrà essere ripetuto. Comunque il calciatore colpevole sarà espulso.

5 / 9

Il calciatore incaricato di battere un calcio di rigore effettua il tiro prima che l'arbitro abbia emesso il proprio fischio e calcia sul fondo: quale sarà la decisione dell’arbitro? Ammonirà il calciatore e farà ripetere il calcio di rigore.

6 / 9

Una frazione di gioco viene prolungata per consentire la battuta di un calcio di rigore assegnato allo scadere del tempo. La squadra attaccante può effettuare una sostituzione per consentire a un calciatore della panchina di calciare il rigore.

7 / 9

Se il calciatore che esegue un calcio di rigore non calcia il pallone in avanti gli arbitri dovranno interrompere il gioco, ammonirlo per comportamento antisportivo e riprendere il gioco con un calcio di punizione indiretto a favore della squadra difendente dal punto del calcio di rigore.

8 / 9

Se durante l’esecuzione di un calcio di rigore il pallone viene calciato da un compagno del calciatore che era stato precedentemente identificato per l’esecuzione, gli arbitri interrompono il gioco, lo ammoniscono per comportamento antisportivo e riprendono il gioco con un calcio di punizione indiretto in favore della squadra difendente dal punto del calcio di rigore.

9 / 9

Dopo l’esecuzione di un calcio di rigore, colui che lo ha calciato, tocca una seconda volta il pallone con le mani volontariamente, prima che lo stesso sia stato toccato da un altro calciatore. Gli Arbitri: accorderanno un calcio di punizione diretto alla squadra avversaria.

Il tuo punteggio è

0%

Please rate this quiz

Mantieni attivo il cervello!!
Studia con i quiz interattivi!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: