Quiz – Calcio A 11 – Regola 06
“Gli altri ufficiali di gara”

/33
4 voti, 4.8 media
416
Creato il
Pallone e la porta da calcio

Calcio a 11 (Regola 06-2)

6° Gruppo di 33 domande

Valuta la tua conoscenza del Regolamento dei Gioco del Calcio e del Regolamento Associativo con le domande, per il Calcio A 11, messe a disposizione dal Settore Tecnico!

1 / 33

Tecnica di spostamento dell’Assistente: sulle distanze brevi deve essere utilizzata la corsa laterale.

2 / 33

Un Assistente, su calcio di rinvio, deve controllare prima di tutto che il pallone sia posizionato all’interno dell’area di porta.

3 / 33

Durante l’esecuzione di un calcio d’angolo, la posizione dell’Assistente deve essere dietro la bandierina d’angolo in linea con la linea di porta.

4 / 33

Un calciatore squalificato può comunque svolgere funzioni di Assistente di parte.

5 / 33

La segnalazione dell’Assistente interrompe il gioco se l’Arbitro è distante dall’azione.

6 / 33

Gli Assistenti dovranno segnalare soltanto nel rapporto di fine gara da consegnare all’Arbitro se un calciatore sputa ma non colpisce un avversario di riserva.

7 / 33

Ogni qualvolta l’Assistente segnala che il pallone non è più in gioco, continuerà a farlo fino a quando l’Arbitro non se ne sarà avveduto.

8 / 33

Le bandierine degli Assistenti devono avere un drappo della misura di 40 cm x 45 cm di colore rosso o giallo ed un’asta di 70 cm.

9 / 33

Durante un’azione di gioco il pallone urta involontariamente un Assistente ufficiale che si trova occasionalmente all’interno del terreno di gioco. L’Arbitro deve sempre interrompere per effettuare una propria rimessa.

10 / 33

Nel caso in cui fosse necessario un consulto fra Arbitro e Assistente, quest’ultimo può entrare sul terreno di gioco ed entrambi devono far fronte al terreno di gioco.

11 / 33

Il compito dell’Assistente di parte è soltanto quello di segnalare quando il pallone ha superato interamente le linee perimetrali?

12 / 33

L’unico compito di un Assistente di riserva è sostituire un Assistente o il quarto ufficiale che è impossibilitato a proseguire nella propria funzione.

13 / 33

Il VAR e l’AVAR sono gli ufficiali di gara “al video” e assistono l’arbitro in conformità con il Protocollo VAR come determinato dall’IFAB.

14 / 33

L’Assistente n. 1 è quello che si posiziona dal lato del terreno di gioco opposto a dove sono collocate le panchine.

15 / 33

Un calciatore sostituito può fungere da Assistente di parte in caso di impedimento di quest’ultimo.

16 / 33

Il rapporto dell’Assistente deve essere sempre consegnato all’Arbitro per essere allegato al rapporto di gara.

17 / 33

Tra i compiti dell’Assistente vi è quello di segnalare se il portiere, durante l’esecuzione del calcio di rigore, si muove dalla linea di porta prima che il pallone sia stato calciato ma non se il pallone ha superato la linea di porta.

18 / 33

La bandierina dell’Assistente deve stare sempre dispiegata anche durante la corsa.

19 / 33

In caso di ingerenza da parte di un Assistente, l’Arbitro lo dispenserà dai suoi doveri e farà un rapporto all’Organo tecnico competente.

20 / 33

In caso di panchine dislocate una per ciascuna linea laterale, l’Assistente n. 1 è quello che opera lungo la linea laterale dal lato del terreno di gioco dove è collocata la panchina della squadra ospitante.

21 / 33

Su calcio di rigore e su un tiro di rigore l’Assistente dovrà posizionarsi nel punto di intersezione tra la linea di porta e l’area di rigore.

22 / 33

Il segnale acustico della bandierina elettronica è particolarmente utile in caso della segnatura di una rete quando il pallone ha oltrepassato, ma non in modo evidente, la linea di porta.

23 / 33

Il regolamento della competizione deve stabilire chiaramente chi sostituisce un ufficiale di gara che è impossibilitato ad iniziare o proseguire la gara e tutti i conseguenti cambi.

24 / 33

Per un qualsiasi motivo un Assistente di parte abbandona l’incarico. Come dovrà regolarsi l’Arbitro? Chiederà al capitano di indicare un’altra persona avente titolo per ricoprire il ruolo e riporterà l’accaduto nel rapporto di gara.

25 / 33

In caso di assenza degli Assistenti ufficiali, qual è il tempo di attesa previsto? Non è previsto un tempo di attesa, la gara dovrà iniziare all’orario stabilito con due Assistenti di parte.

26 / 33

In caso di “mass confrontation”, l’Assistente più vicino deve controllare cosa accade, riferire all’Arbitro, comunque senza entrare all’interno del terreno di gioco.

27 / 33

L’arbitro, gli assistenti, il quarto ufficiale, gli arbitri addizionali e l’assistente di riserva sono gli ufficiali di gara “sul terreno”.

28 / 33

Può un calciatore che ha iniziato la gara con la funzione di Assistente, partecipare poi al gioco come calciatore?

29 / 33

Un Assistente può segnalare evidenti falli di gioco sfuggiti al controllo dell’Arbitro?

30 / 33

Una gara, che non prevede la designazione di Assistenti ufficiali, può essere iniziata o proseguita anche senza la presenza degli Assistenti di parte.

31 / 33

Gli Assistenti ufficiali possono entrare sul terreno di gioco per verificare la distanza di 9,15 m.

32 / 33

Un Assistente può segnalare infrazioni punibili con l’espulsione.

33 / 33

Può un calciatore di riserva funzionare da Assistente di parte?

Your score is

0%

Please rate this quiz

Mantieni attivo il cervello!!
Studia con i quiz interattivi!