Quiz – Calcio A 11 – Regole associative

/32
0 voti, 0 media
18
Creato il
Guardialinee

Calcio a 11 (associative 2)

18° Gruppo di 32 domande

Valuta la tua conoscenza del Regolamento dei Gioco del Calcio e del Regolamento Associativo con le domande, per il Calcio A 11, messe a disposizione dal Settore Tecnico!

1 / 32

Il Presidente di Sezione è eletto dall’Assemblea elettiva e dura in carica per il quadriennio olimpico di riferimento.

2 / 32

Nelle assemblee sezionali elettive ogni Associato presente con diritto di voto può essere portatore di una sola delega scritta.

3 / 32

Il Collegio dei Revisori sezionali è un organo di controllo dell’attività amministrativa e contabile.

4 / 32

Il Comitato Nazionale potrà revocare la qualifica di Arbitro Benemerito in caso di sanzione disciplinare superiore ai dodici mesi.

5 / 32

Il “Comitato dei Garanti” fa parte degli Organi Direttivi Centrali.

6 / 32

I Componenti del Settore Tecnico sono obbligatoriamente esonerati dallo svolgere attività tecnica fino alla scadenza del loro mandato.

7 / 32

Gli Associati AIA sono sottoposti alla potestà disciplinare degli Organi della giustizia sportiva della FIGC per le violazioni delle norme federali.

8 / 32

Gli Osservatori , anche quando svolgono la funzione di “Tutor”, devono attribuire il voto alla prestazione arbitrale.

9 / 32

L’Assemblea sezionale ordinaria, di norma, si celebra ogni quadriennio olimpico.

10 / 32

Le cariche di Consigliere sezionale e di Componente del Collegio dei Revisori sezionali sono incompatibili tra di loro.

11 / 32

Il Presidente del CRA/CPA non può permanere nella stessa funzione per più di sei stagioni sportive.

12 / 32

Il Presidente di Sezione può provvedere all’eventuale motivata revoca e sostituzione di un Componente del Consiglio Sezionale.

13 / 32

La sospensione disciplinare comporta il divieto di svolgere attività tecnica, associativa e di esercitare la carica eventualmente ricoperta.

14 / 32

Le cariche elettive, ad eccezione di quelle dei Delegati sezionali, durano un quadriennio.

15 / 32

L’Assemblea Generale dell’AIA viene convocata dal Consiglio Federale della FIGC, sentito il parere del Presidente dell’AIA.

16 / 32

L’Associato in congedo deve versare le quote associative e depositare la tessera federale presso la segreteria della Sezione di appartenenza.

17 / 32

Il Presidente nazionale rappresenta l’AIA nei rapporti con la FIGC e con tutte le sue componenti interne, nonché nei confronti dei terzi.

18 / 32

Il Consiglio Direttivo Sezionale dura in carica quattro stagioni sportive.

19 / 32

Il CRA o il CPA approva il bilancio di previsione delle Sezioni della propria regione.

20 / 32

I Presidenti e i Componenti dei Comitati Regionali e Provinciali non possono permanere nella stessa funzione per più di otto stagioni sportive anche non consecutive.

21 / 32

Il Presidente del CRA/CPA deve essere scelto fra gli Arbitri Benemeriti della regione di appartenenza.

22 / 32

Il Collegio dei Revisori sezionali esercita il controllo di legittimità e di merito sulle entrate e sugli impieghi della Sezione.

23 / 32

Senza chiedere alcun permesso, gli Arbitri possono dirigere gare non autorizzate dalla FIGC se si tratta di incontri per beneficenza.

24 / 32

Le Commissioni di Disciplina di primo grado regionali sono competenti a giudicare i Componenti del Consiglio Direttivo Sezionale.

25 / 32

Gli Arbitri sono obbligati a comunicare il proprio cambio di residenza solo se si trasferiscono in altra Sezione o Regione.

26 / 32

Il Presidente del Collegio dei Revisori sezionali viene eletto a maggioranza, alla prima riunione utile, tra i tre Componenti del Collegio.

27 / 32

Le Assemblee sezionali elettive sono indette dal Presidente dell’AIA e si svolgono in via ordinaria ogni quadriennio olimpico.

28 / 32

Il numero dei Consiglieri del Consiglio Direttivo Sezionale varia a seconda della forza sezionale ed è stabilito dal Comitato Nazionale all’inizio di ogni stagione sportiva.

29 / 32

La Consulta regionale si riunisce almeno tre volte nel corso della stagione sportiva.

30 / 32

I Delegati degli Ufficiali di gara che rappresentano l’AIA nelle Assemblee della FIGC sono eletti dall’Assemblea Generale.

31 / 32

L’Assemblea Generale viene convocata dal Presidente dell’AIA, di norma. ogni quadriennio olimpico.

32 / 32

Il Comitato Nazionale delibera in ordine all’istituzione di nuove Sezioni ma non alla loro soppressione o accorpamento.

Il tuo punteggio è

0%

Please rate this quiz

Mantieni attivo il cervello!!
Studia con i quiz interattivi!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: